Il libro del mese di luglio – Veronika decide di morire

Oggi ho deciso di iniziare una nuova rubrica in cui ogni mese vi proporrò un libro che mi è piaciuto particolarmente e che vi consiglio. Ho una grande passione per la lettura fin da piccola, anche se spesso mi impigrisco e non leggo tanto quanto vorrei. Questa nuova serie di post potrebbe essere un buon modo per incentivarmi a leggere di più.

Questo mese ho deciso di proporvi uno dei miei libri preferiti, Veronika decide di morire di Paulo Coelho. L’ho trovato un libro davvero profondo, pieno di significato e molto intelligente.

Io ho acquistato l’edizione Bompiani per la bellezza della copertina, la Notte Stellata di Van Gogh è uno dei miei quadri preferiti.

La trama in breve:

Veronika, una ragazza con una vita assolutamente normale e priva di problemi, decide di togliersi la vita. Viene salvata e portata a Villette, un ospedale psichiatrico, dove conosce persone considerate folli dalla società. Qui, Veronika, comincia ad apprezzare la vita e a viverla come se fosse un dono.

“Odiò tutto ciò che le fu possibile in quel momento. Odiò se stessa, il mondo, la sedia che le stava davanti, il termosifone rotto in uno dei corridoi, le persone perfette, i criminali. Era ricoverata in una clinica per malattie mentali e poteva provare sentimenti che gli esseri umani nascondono anche a se stessi: perché tutti siamo educati soltanto per amare, per accettare, per tentare di scovare una via d’uscita, per evitare il conflitto. Veronika odiava tutto, ma principalmente il modo in cui aveva vissuto: senza mai scoprire le centinaia di altre Veronika che dimoravano dentro di lei e che erano interessanti, folli, curiose, coraggiose, audaci.”

Veronika decide di morire è un inno alla vita vera e libera. Fa riflettere sul senso della vita, sul perché dei nostri comportamenti. Fa pensare a tutti i limiti che la società ci impone e che noi stessi ci imponiamo. E’ un appello a liberare la nostra mente da ogni vincolo, da ogni schema e da ogni imposizione sociale e a essere realmente quello che noi vogliamo, senza paura. Questo è il messaggio che mi ha trasmesso questo bellissimo libro, che tutti dovrebbero leggere. Un invito a vivere un’esistenza piena di emozioni forti, come se fossero le ultime.

Consiglio questo libro veramente a tutti, credo sia un libro da leggere in ogni fase della propria vita, in ogni momento in cui ci si sente soffocare dalla routine e dalle aspettative altrui, per ricordarsi di essere felici.

E voi l’avete letto? Cosa ne pensate?

Avete letto altri libri di Coelho? Quali consigliate?

Un bacio, Giulia

2 comments Add yours

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *